Premio Dolce Puglia 2017 al Glykós Passito 2015 Igt Salento

Glykós Passito 2015 Igt Salento

È il Glykós Passito 2015 Igt Salento della Cupertinum, storica cantina di Copertino, ad aggiudicarsi il Premio Dolce Puglia 2017 nella categoria vini da uve a bacca rossa. “Il Glykòs è un vino elegante e potente, di ampie suggestioni gustative, rosso rubino carico con riflessi granati, ha sentori di ciliegia, prugna, mirto e radice di liquirizia”, ha sostenuto la Giuria. La rassegna dell’Associazione Italiana Sommeliers è stata ideata nel 2006 per la valorizzazione internazionale dei vini dolci pugliesi. La rassegna e la manifestazione della consegna dei Premi Dolce Puglia è stata ospitata dal 36° Stormo Caccia Aeronautica Militare, a Gioia del Colle (BA).

L’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi ritirando il premio ha dichiarato: “Abbiamo vinto il premio DolcePuglia con il Glykòs, vino di cui siamo orgogliosissimi perché è in assoluto il primo negroamaro passito in purezza che sia mai stato realizzato. Nel 2012 è nata questa sfida enologica che da subito ha convinto appassionati e critici. Nel 2015 fu proprio Dolce Puglia a riconoscere l’eccellenza di questa etichetta, premiandolo”. Altri esperti che hanno lodato il Glykòs sono: Mariaclara Menenti (su Bibenda 2018), Franco Ziliani, Domenico Caruso, Francesca Landolina, Luca Maroni.

Soddisfatto anche Francesco Trono, presidente della Cupertinum: “Si sta chiudendo molto bene il 2017. Quest’ultima è un’affermazione che rafforza gli ottimi riconoscimenti ricevuti al Wine Expo Poland Awards con il Negroamaro, il Primitivo e il Copertino Doc, e dalle guide L’Espresso, Vitae dell’AIS e Vinibuoni d’Italia del Touring Club. Questi riconoscimenti sono una conferma del progetto qualitativo voluto dai soci e portato avanti con determinazione da tutto lo staff della Cantina”.

Articoli Correlati

Cupertinum doc 2022: green economy, arte, cinema & grandi vini

Cupertinum doc 2022: green economy, arte, cinema & grandi vini

Bella da vedere e piena di articoli interessanti da leggere, la nuova edizione della rivista promossa dalla Cantina Cupertinum Cupertinum doc 2022 giunge alla decima edizione ed esce come sempre sotto il segno dei collegamenti tra territorio, cultura, difesa...

È nato Ex Vite, vino salentino per la Santa Messa

È nato Ex Vite, vino salentino per la Santa Messa

Ex Vite (in latino significa: dalla vite) è il primo e unico vino per la Santa Messa prodotto in Puglia, nasce dalla collaborazione tra Opera Seme, progetto di economia civile della Caritas diocesana di Nardò-Gallipoli, e la Cupertinum, storica Cantina di Copertino....

2022. I Premi ai Vini (e alla Grappa!) della Cupertinum

2022. I Premi ai Vini (e alla Grappa!) della Cupertinum

Sorprese e conferme da concorsi, premi, guide e riviste internazionali Conferme e sorprese per i vini della Cupertinum, così si potrebbe riassumere il bottino di premi ricevuti anche quest’anno dalle Guide ai vini 2022 e dalle prestigiose testate internazionali. In...