Italiano      English      中国的
Home         Storia         Azienda         Territorio         Rivista Cupertinum DOP        I Vini        News ed eventi       Premi e riconoscimenti        Contatti
Storia
VITICOLTORI DA QUATTRO GENERAZIONI
 
L’anno 1935 rappresenta una pietra miliare nella storia dell’economia vitivinicola del Salento: trentasei viticoltori del territorio si uniscono nella Cantina sociale cooperativa di Copertino. Il loro obiettivo è quello di occuparsi direttamente della vinificazione delle proprie uve e della commercializzazione dei loro vini. Un altro ambizioso obiettivo dei fondatori era quello di valorizzare la cooperazione, rinunciando all'individualismo che caratterizzava questo territorio.

Oggi sono circa 350 i fieri vignaioli che ogni anno conferiscono il proprio raccolto. Gli appezzamenti, in cui gli agricoltori soci lavorano magistralmente i propri vigneti, si estendono nel pittoresco paesaggio che circonda Copertino e che si estende ai comuni limitrofi. La superficie complessivamente coltivata a vite è di circa 400 ettari ed è distribuita su varie zone caratterizzate da un proprio toponimo e da peculiari condizioni pedo-climatiche. Le uve, provenienti dalle zone migliori del territorio e da vigneti coltivati prevalentemente con il tradizionale alberello pugliese, sono trattate con sapienza frutto di tradizione e innovazione, che permette di ottenere vini eccelsi, capaci di entusiasmare esperti e appassionati.
Foto Gallery Foto Raffele Puce
vecchia cantina
Home         Storia         Azienda         Territorio         Rivista Cupertinum DOP        I Vini        News ed eventi       Premi e riconoscimenti        Contatti
Via Martiri del Risorgimento, 6 - Copertino - Tel. 0832.947031 - E-mail: cantinacopertino@libero.it - contatti@cupertinum.it