Il Settantacinque premiato dalla Guida L’Espresso 2018

“Lo spirito mediterraneo più viscerale e sublime”: il Settantacinque premiato dalla Guida L’Espresso 2018

Dalla Guida I Vini d’Italia de L’Espresso: “Settantacinque Copertino Rosso Riserva 2008. Siamo nel cuore del Salento, tra terre rosse e vigne ad alberello, con una cooperativa che ha il talento di esprimere in bottiglia lo spirito mediterraneo più viscerale e sublime. Seduzione di agrumi, arancia rossa, profilo balsamico e resinoso, spezie orientali e ossidazione sorvegliata. Al palato riserva entusiasmanti accelerazioni con un’acidità e un tannino fusi e reattivi, il finale con un tono ferroso e inebriante”. È un riconoscimento che conferma la Golden Star assegnata qualche settimana fa al Settantacinque dalla Guida Vini Buoni d’Italia del Touring Club.

È tra i “MIGLIORI 100 VINI da bere subito, cioè che sono godibili già da subito, ma lo saranno anche in seguito”, così dichiarano i curatori Andrea Grignaffini e Antonio Paolini, e aggiungono che la Cupertinum è un “indirizzo irrinunciabile per gli amanti del Negroamaro”. Commenta l’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi: “Indirizzo irrinunciabile: questa affermazione ci ripaga di sei anni di duro lavoro e ci sprona a far ancora meglio per la valorizzazione della Doc Copertino, del Salento e del Negroamaro”.

Ma non è tutto. La Guida de L’Espresso dedica una tripletta alla Cupertinum Antica Cantina del Salento! Infatti, anche i primi due classificati tra i vini a Denominazione di Origine Controllata Copertino sono della Cantina: il Copertino Doc e i Copertino Doc Riserva.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin